Ultima modifica: 2 aprile 2019

Il nostro gruppo mascherato LIBERAMENTE… NOI vince il 1° premio del Carnevale di Putignano 2019

Questo slideshow richiede JavaScript.

Come da tradizione, anche quest’anno l’Istituto Comprensivo “De Gasperi Stefano da Putignano”, ha partecipato col suo gruppo mascherato al Carnevale 2019.

A partire dal mese di novembre si è avviata la macchina organizzativa. Alunni e insegnanti si sono ritrovati insieme a lavorare, tra barattoli di colla, tempere dai vivaci colori, tanti ritagli di giornali e numerose attività pratico-manuali e di psicomotricità. Inoltre con brio ed entusiasmo si sono incontrati ogni fine settimana, insieme ai genitori, nella palestra della scuola “Stefano da Putignano” per le prove delle coreografie, quest’anno curate da un super papà animato da una grande passione per il ballo!
Nel laboratorio di cartapesta, coordinato con spirito creativo delle prof.sse Anna Todisco e Loredana Miccolis, giovani studenti si sono messi all’opera per mettere a punto le matrioske di cartapesta, poste sul variopinto carretto, che ha accompagnato il gruppo, formato da circa 250, piccole e grandi, matrioske.

E proprio ad una Matrioska si è ispirato il gruppo mascherato LIBERA…MENTE…NOI, quale icona di una madre che accoglie nel suo “ventre” tante piccole matrioske, così come fa la scuola. Figure di ogni genere ed età, donne, uomini, ragazzi, bambini, con diverse personalità ed una vasta gamma di emozioni e sentimenti, animano la scuola. La bambola madre, intesa anche come vita ci invita a riflettere: così come più oggetti contemporaneamente possono occupare la medesima porzione di spazio, altrettanto possono fare le persone, accogliendo la diversità dell’altro, considerandola risorsa, pur mantenendo la propria libertà di pensiero e di azione. Una sana educazione, consente scelte in piena libertà, nel rispetto dell’altro. La famiglia e la scuola, stabilendo una vera alleanza educativa, hanno l’importante compito di formare “teste ben fatte”, menti libere, in grado di riconoscere il limite, rappresentato dalle regole, fondamentali per una civile convivenza.

Il Dirigente scolastico, prof.ssa Maria Anna Buttiglione, che ha accolto con grande entusiasmo il progetto proposto dalle docenti referenti Teresita Gonnella, Angela Mezzapesa e Maria Teresa Schettini, ringrazia di cuore tutti i docenti, i bambini e le famiglie partecipanti, i genitori che hanno curato le coreografie e tutti coloro che hanno contribuito con passione alla realizzazione e alla meritata vittoria del nostro meraviglioso gruppo mascherato.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi